Demolizioni


Quello dell’uso degli esplosivi civili per demolire è un settore di nicchia nel quale, in Italia, sono state raggiunte competenze all’avanguardia,  in grado di lavorare ai massimi livelli.

Erminio Giangregorio guida Esplodem Service,  una delle poche eccellenze italiane presenti nell’appassionante settore delle demolizioni con esplosivi.

Decenni di interventi di successo su tutto il territorio nazionale, con efficaci consulenze effettuate anche all’estero, sono il frutto di un’esperienza concreta e consolidata.

E’ fondamentale specificare che alla base di una demolizione con esplosivi vi è, in primo luogo, uno studio di fattibilità seguito da una pianificazione dettagliata dell’intervento.

Demolizione con implosione o caduta verticale

L’ implosione è un termine comunemente associato alla demolizione con esplosivo di un edificio. La spettacolarità degli eventi trasmessi al grande pubblico però superano le reali condizioni di frequenza di tale metodo di crollo. Molto spesso infatti edifici alti presentano situazioni di particolare rigidezza strutturale che non consentono una caduta verticale. Nell’ implosione la struttura comincia a crollare (in verità si hanno una sommatoria di piccole cadute laterali), lasciando al proprio interno le macerie.

Demolizione con ribaltamento o caduta laterale

Nell’immaginario comune la demolizione con esplosivo “deve” avvenire unicamente con la classica implosione. Infatti la consuetudine è assistere allo “sbriciolamento di una struttura” e se ciò non avviene qualcuno potrebbe domandarsi: è andato tutto bene?.

Ogni demolizione parte dalla conoscenza della costruzione ed ogni costruzione racchiude una propria predisposizione alla demolizione.

Quando siamo in presenza di una struttura nella quale è evidente uno sviluppo verticale rispetto ad alla propria sezione (circolare o poligonale) è naturale provocarne il ribaltamento e la caduta lungo una direzione prefissata mediante un taglio alla base. Il ribaltamento è in generale la tecnica che per questo tipo di strutture è la  più diffusa in coerenza con disponibilità di spazio nel crollo all’interno dello spazio di cantiere.

Vantaggi pratici ed economici

Gli esplosivi, come strumento di lavoro, rivestono un ruolo di utilità e convenienza quando, con il loro impiego prendono forma alcuni importanti e unici vantaggi.

Soprattutto all’interno  del mondo delle demolizioni, il servizio della tecnica con esplosivi possono rappresentare un’ alternativa vantaggiosa ai tradizionali metodi di abbattimento.

  • Sicurezza in cantiere
  • Tempi ridotti di lavoro
  • Convenienza economica

Sicurezza in quanto ogni azione è preparata e nulla è improvvisato. La demolizione con esplosivo avviene, naturalmente, con tutto il personale in aree esterne oltre la distanza di tutela prestabilita.

Una demolizione con esplosivo dura pochi secondi;
La scena successiva allo scoppio, rappresenta quindi solamente un mucchio ordinato di macerie pronte, in gran parte, ad essere caricate su camion ed eventualmente riciclate.

E’ possibile prevedere sia il grado di distruzione generato sul materiale che l’esatta dinamica di caduta del manufatto.

Le demolizioni che avvengono con esplosivo costano molto meno rispetto all’ impego delle tecniche di  demolizioni tradizionali.

Non è sempre possibile effettuare una demolizione di una struttura con esplosivi. Infatti sulla base delle esigenze presentate direttamente dalla committente dei lavori siamo in grado valutare, attraverso uno studio di fattibilità, la possibilità di effettuare l’intervento, le scelte metodologiche di abbattimento della struttura fino al dimensionamento delle cariche.

Archivio Lavori

LOAD MORE